News

E c'è chi corre ai ripari col lettore di impronte

L'Eco di Bergamo

Tecnologia militare in alcune aziende, In futuro sarà diffuso anche in aereoporti, teatri e stadi.

leggi tutto

ANDI OTG, il sistema di identificazione biometrico contactless per luoghi ad alta frequentazione

La spinta degli ultimi gravi attentati di Parigi, sta crescendo la necessità di controllare l’identità delle persone nella fase di accesso in luoghi ad alta frequentazione – come stadi, teatri, ma anche stazioni ferroviarie, aeroporti, centri commerciali ecc. Quali sono le soluzioni rese possibili dalle tecnologie attuali? In quest’epoca di globalizzazione e di cambiamento degli equilibri geopolitici, la gestione delle masse incontrollate di migranti che premono ai confini del Sud e dell’Est dell’Europa in cerca di migliori condizioni di vita, rappresenta uno sforzo insostenibile.

leggi tutto

ANDI OTG conferita certificazione FBI

30 Novembre 2015

Advanced Optical Systems, Inc (AOS) entra nella storia con l’annuncio che ANDI® OTG è il primo dispositivo di impronte digitali senza contatto ad essere certificato dal FBI – c.d. PIVCertification. Advanced Optical Systems, Inc (AOS) ottenendo la certificazione della Federal Bureau of Investigation (FBI) è entrata a far parte della storia perché la sua tecnologia contactless, per il rilevamento delle impronte digitali “on the go", è la prima in assoluto ad ottenere tale riconoscimento. L'FBI ha aggiunto il dispositivo alla lista dei prodotti certificati dell'agenzia (CPL) il 27 novembre 2015.

leggi tutto

ANDI® OTG Debutta alla Fiera Tampa Global Identity.

8 Settembre 2015

Il 21 settembre, 2015, AOS riporta al Global Summit Identity "Ready for Action!" ANDI® OTG, con le impronte digitali migliorate, più capacità e migliorando l'integrazione, ANDI® OTG è ancora la soluzione di rilevamento, per la verifica di iscrizione e il controllo degli accessi, più veloce e più accurato sul mercato

leggi tutto

L'aeroporto Schiphol di Amsterdam, si è prestato per uno studio Pilota dellaCommissione europea, per testare Zero-Contact rilevatore di impronte per frontiere Smart

22 Giugno 2015 | Chris Centamore

È giusto il caso di far menzione al fatto che il dispositivo, con discreto successo, è stato utilizzato in un programma PILOTA dell'Unione Europea sperimentazione di nuove tecnologie per la sicurezza delle frontiere presso l’aeroporto di Amsterdam'sSchiphol per conto della eu-LISA ed in questi giorni viene testato presso l’aeroporto di Francoforte per conto di Lufthansa. Ad oggi non sono ancora stati pubblicati i risultati ma AOS sta partecipando con successo all’integrazione dei propri sistemi con uno o più aeroporti degli Stati Uniti e una serie di altri aeroporti a livello mondiale avranno presto Zero-Contact sensori di rilevazione impronte digitali installato.

leggi tutto

ANDIO TG presenta la nuova, migliorata tecnologia per gestire il flussi dei passeggeri

June 11, 2015

I nostri amici a Vision-box hanno partecipato al progetto pilota UE-LISA frontiere intelligenti. I loro dispositivi automatizzati di controllo delle frontiere (ABC) e gates sono stati ben accolti. Lo stesso progetto pilota ha portato AOS ANDI On-The-Go (OTG), a far testare la propria tecnologia di “rilevamento impronte contactless” in Europa durante il mese di dicembre 2015 . Avremo maggiori dettagli su come AOS sta contribuendo a plasmare il futuro dei viaggi internazionali al più presto.

leggi tutto